Homepage - Banda Musicale di Laion

Laion
Banda Musicale
BM Laion
Vai ai contenuti
Cari paesani!
La nostra musica viene dal cuore
ci accompagna durante tutto l'anno.
Con lei ne viviamo tante belle
ma anche momenti tristi.
Che l'anno 2021 sii caloroso
e felice e i momenti musicali
condivisi indimenticabili -
per voi e per noi.
La vostra Banda Musicale di Laion
Das Erkennungszeichen der Kapelle
"Deve venire dal cuore, cosa dovrebbe influenzare il cuore."
Ein altes Bild der Kapelle
La storia della banda:
Prima:
 
Poiché la banda musicale di Laion è una delle prime bande del Alto Adige. Non ci sono documenti o registrazioni che mostrano chi ha avviato la formazione del gruppo strumentale e quando ciò è accaduto. Tuttavia, la prova conclusiva è la celebrazione del 100 ° anniversario nel 1924, a cui partecipò un vecchio musicista (Tscherluier senior) all'età di 93 anni e che probabilmente era a conoscenza dell'anno di fondazione 1824.
 
Dal momento che non c'è mai stata una cronaca separata e una cronaca parrocchiale, l'ulteriore sviluppo della nostra banda nel secolo scorso, sui loro maestri, presidenti, musicisti e incarichi, è purtroppo nell'oscurità del passato. Sappiamo solo dal giornale "Katholische Blätter" del Tirolo l'inaugurazione della chiesa parrocchiale nel 1845 "con una voce sotto armoniosi accordi di musica", così come per tradizione orale il maestro Kapellmeister Fill dal 1870 al 1880 e il maestro Grüner dal 1881 al 1902. Poi il maestro Chizzali diresse la cappella per 10 anni.
 
Il 15 settembre 1907, fu consacrata con una cerimonia la bandiera della banda: la madrina della bandiera era la signorina Maria Sparer. Raffigura S. Cecilia da un lato e la lira ricamata dall'altro su fondo rosso-bianco-rosso. I 26 suonatori indossavano la divisa "Standchützen" in Loden marrone: pantaloni lunghi, giacca con risvolti verdi, cappello marrone con ampio nastro verde e piuma di gallo bianca ...  Nel 1978 Alois Vonmetz-Kofler, che ha portato la banda ai suoi maggiori successi nei giochi di valutazione in patria e all'estero, ha assunto la posizione di Maestro della banda per 15 anni con un'interruzione di 2 anni (1987 e 1988), dove ha fatto Mair Walter-Innervogelweid la direzione musicale.
 
Nel 1979 le prime musiciste donne si unirono alla band. Poiché la sala prove non poteva più soddisfare le richieste del crescente numero di membri nel corso del tempo, la band si trasferì in una sala prove più grande e ben attrezzata nell'estate del 1989 nella nuova dependance della sala parrocchiale. Dopo la tragica morte del direttore Alois Vonmetz il 3 aprile 1995, Roland Niederstätter ha assunto la direzione per anni ed è stato seguito da Walter Plieger fino all'assemblea generale del gennaio 2016. Da allora, Cristof Grumer di Fie´allo Sciliar è il direttore.  I presidenti della banda musicale di Laion a noi noti dal 1924:
 
Knottner Anton-Guggenthal, Lang Dominikus Sen.-Schuster, Lageder Alois Sen.-Psoier, Kerschbaumer Josef Sen.-Ischgler, Schenk Jakob-Ingram, Vonmetz Gottfried-Kofler, Kerschbaumer Alois-Ischgler, Schenk Anton-Ingram, Plieger Johann , Ploner Otto-Tantscher, Kerschbaumer Josef Jun.-Ischgler (1966-1971), Rainer Walter-Rechenmacher (1972-1986), Fill Hubert-Erhardt (1987-1992), Baumgartner Manfred-Bühler (1993-1995), Chizzali Klaus (1996 fino all'Assemblea Generale 2017). Da allora Daniel Hofmann è il presidente. (I nomi sono tipici di lingua tedesca con vicino il nome del maso dove abita il membro).
 
Questa retrospettiva dalle origini ai giorni nostri offre una panoramica sull'importanza della nostra banda per la vita della comunità. Senza entrare nei dettagli, si può dire che la banda è sempre pronta ad organizzare feste religiose e laiche. Si va dalla partecipazione alle varie processioni, dalla solenne cerimonia in onore dei caduti al monumento ai caduti nei giorni di Sebastiano e Andreas Hofer, accompagnando i vigili del fuoco, i fucilieri, i primi comunicanti e i confermatori nel loro giorno speciale, affrontando il giorno di Ognissanti nel cimitero e la festa della patrona della musica, Santa Cecilia. L'annuale festa del paese la domenica delle rose con il ritorno del bestiame dalle malghe serve a migliorare la cassa. Come ringraziamento e allo stesso tempo come richiesta di sostegno, la banda porta gli auguri di Capodanno (introdotto dopo la prima guerra mondiale), ai parrocchiani, divisi in gruppi, spostandosi di casa in casa.

Die Kapelle in diesem Jahr
La storia della Banda:
Oggi:
la banda è composta da 61 membri attivi, alcuni membri onorari, 3 vivandiere e un portabandiera. Come puoi vedere, la banda ora ha anche membri femminili, il che sarebbe stato impensabile negli anni precedenti e oggi nessuna banda potrebbe esistere senza le sue donne laboriose. La banda si sposta nelle occasioni della chiesa come la Prima Comunione, la Cresima e le varie processioni e contribuisce alla vita culturale del paese con vari concerti e spettacoli. Il momento clou dell'anno musicaleè sempre il concerto di primavera, che viene appreso con le prime prove a gennaio e poi di solito eseguito alla fine di aprile. Inoltre, lo sviluppo dei giovani nella banda è molto importante e promosso in modo massiccio. In inverno viene offerta ai soci una giornata di sport sugli sci, tra un viaggio all'estero o una pesca a prezzo in autunno o un'escursione con donne e amici o un "Törggelen". I nuovi membri sono sempre i benvenuti nella banda, che amano fare musica in comunità, che vogliono suonare uno strumento, che vogliono marciare in prima fila come un suonatore e quindi fare da biglietto da visita per la banda, ma anche per il paese di montagna di Laion.

Das Logo der Gemeinde Lajen
Ci scriva:
Ho letto e accetto l´informativa sulla protezione dei dati;
Le tue CINQUE Promille per la Banda Musicale di LAION!
 Codice Fiscale: 80020420214
Grazie mille
per il vostro Supporto:
IBAN: IT 55 A 08113 58470 000300201103
Cassa Raiffeisen Bassa Valle Isarco, Laion

Costruito da: Andreas
Musica
Torna ai contenuti